IL Presidente Rosario Crocetta giorno 23 Febbraio incontra a Palazzo d’Orléans il Movimento Noi Liberi.


Il Movimento Noi Liberi, formato dalle  Associazioni di familiari di persone disabili : Amici di Agrigento ONLUS , Nuove Ali ONLUS, Senza Limiti ONLUS, Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS, Lottiamo Insieme ONLUS, Crescere Insieme ONLUS, AGAPE ONLUS e AUT-OUT ONLUS rappresentato dalla Presidente dell’Associazione Amici di Agrigento  Angela Zicari, chiede al Presidente Crocetta già dal 12 Settembre 2016  una sola cosa “LIBERTA’ “, una libertà negata per troppo tempo , la persona disabile ha diritto di vivere con chi vuole e dove vuole, ma per fare questo è necessario garantire alla persona disabile un sostegno economico al fine di poter assumere direttamente la persona scelta da lui stesso, che possa sostituire le abilità mancanti . Una libertà garantita alle cooperative ed enti, liberi di assumere il personale di loro fiducia, con  costi di gestione, utili e IVA  sottratti dai Fondi destinati alle persone disabili . Giorno 23 febbraio abbiamo rinnovato la proposta di sempre, RICONOSCERE ALLA PERSONA DISABILE UN CONTRIBUTO ECONOMICO (ASSEGNO DI CURA) , adeguandoci anche con le altre Regioni d’Italia , solo cosi la persona disabile potrà vivere con chi vuole ed essere assistito da una persona di sua fiducia,  un percorso difficile e lungo , anche noi lo riconosciamo,  sperando  si concluda con l’impegno preso personalmente dal Presidente della Regione Rosario Crocetta  che assicura un contributo economico  di 10 mila euro annui per persone disabili gravissimi , il contributo non impedirà ai soggetti disabili di accedere ai servizi integrati Socio Sanitari , ma permetterà finalmente alla persona disabile di essere libero di vivere la propria vita nel modo che ritiene più opportuno, assumendo e scegliendo direttamente il personale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *